Disdetta Sky decesso intestatario: Procedura, Modello da Scaricare

In un’altra guida di approfondimento abbiamo visto come fare la disdetta sky con tutte le istruzioni passo passo, in questa nuova guida andremo invece a vedere come fare la disdetta per decesso dell’intestatario dell’abbonamento, anche se in questi momento queste sono le ultime cose a cui una persona penserebbe ma risulta necessario fare la disdetta nel più breve tempo possibile per evitare di continuare a pagare per un servizio che di fatto non viene più fruito dal titolare dell’abbonamento.

In questa guida andremo a vedere tutta la documentazione necessaria da presentare, il modello di disdetta da compilare, chi può presentare la documentazione e quali sono le modalità per poter inviare tutti i documenti.

Disdetta Sky decesso: chi deve presentare la Disdetta?

Quando si verifica il decesso di titolare di abbonamento sky è necessario presentare una domanda di disdetta quanto prima per evitare che si debba continuare a pagare per il servizio offerta dalla società, in questi casi quando si verifica il decesso di una persona che ha stipulato un contratto che prevede il pagamento mensile di una somma, quest’ultimo continuerà ad essere in vigore poichè la società non potrà mai sapere che il cliente che ha firmato il contratto è deceduto, per tanto sarà compito degli eredi occuparsi di presentare la disdetta.

Le persone che possono occuparsi della disdetta sono gli eredi, che possono essere i figli, la moglie i conviventi ed in generale qualsiasi persona che abbia rapporti familiari, di convivenza o di matrimonio.

La persona che si interessa di questa pratica dovrà compilare il modulo di disdetta ed allegare una serie di documenti che dovranno essere inviati a Sky per poter procedere con la disdetta definitiva dell’abbonamento.

Disdetta Sky per decesso, le Istruzioni

Una volta accertata quale sia la persona che può procedere con la disdetta dell’abbonamento Sky, quest’ultima dovrà scaricare il modello di disdetta disponibile in pdf e doc alla fine di questa guida, inoltre dovrà allegare al modello da compilare anche altri documenti, il tutto dovrà essere inviato a Sky, vediamo di seguito quali sono tutti i documenti da compilare:

  • Modulo Disdetta per Decesso Sky (lo trovare in fondo alla guida)
  • copia del documento e codice fiscale della persona che presenta la disdetta
  • certificato di morte dell’intestatario dell’abbonamento sky
  • copia documento del defunto

Una volta compilato il modello e allegato tutti i documenti richiesti è necessario inviare a sky tutta la documentazione per poter procedere con la disdetta definitiva del contratto, l’invio del tutto potrà avvenire via posta ordinario con una raccomandata e ricevuta di ritorno e via pec, ecco di seguito tutti i riferimenti:

  • inoltrare la comunicazione tramite raccomandata A/R all’indirizzo: Sky Italia S.r.l. Casella Postale 13057 20141 Milano;
  • comunicare la disdetta Sky via PEC all’indirizzo: servizioclientisky@pec.skytv.it.

Disdetta Sky Decesso: Costi e Tempi

Per quanto riguarda i tempi di lavorazione affinchè la disdetta sia effettiva potranno passare fino a 30 giorni dalla data di invio di tutta la documentazione, in ogni caso è possibile contattare l’assistenza clienti sky, parlare con un operatore e chiedere info sullo stato della pratica.

Per quanto riguarda i costi da sostenere per la disdetta in caso di decesso va datto che dipende se la data di disdetta coincide con la data di scadenza contrattuale, in questo caso non ci sono costi da sostenere per il cliente, se invece le date non coincidono allora sarà necessario pagare una somma pari a 11,53 euro e naturalmente anche gli importi dei canoni che hai maturato fino alla data in cui è stata disattivata l’utenza.

Disdetta Sky Decesso: Restituzione Dispositivi

Ai costi che abbiamo appena visto si potranno aggiungere anche quelli degli apparati che dovranno essere riestituiti a Sky che li concede in comodato d’uso per poter usufruire dei propri servizi, tutto il materiale non dovrà essere restituito entro 30 giorni dalla data di presentazione della disdetta per decesso, generalmente i dispositivi che Sky fornisce sono i seguenti:

  • Decoder SD
  • Decoder HD
  • Decoder My Sky HD
  • Decoder Sky Q Black
  • Decoder Sky Q Platinum
  • Sky Q Mini
  • Alimentatore esterno del decoder, decoder HD o My Sky HD
  • Digital Key
  • Telecomando
  • Smart Card

In caso di ritardo, mancata restituzione, smarrimento, furto, danneggiamento o distruzione dei materiali concessi in comodato d’uso, Sky avrà diritto di applicare una penale, il cui valore varia in base al bene secondo le tariffe seguenti (importi massimi):

  • Decoder SD – € 21,00
  • Decoder HD – € 75,00
  • Decoder My Sky HD – € 150,00
  • Decoder Sky Q Black – € 150,00
  • Decoder Sky Q Platinum – € 200,00
  • Sky Q Mini – € 80,00
  • Alimentatore esterno del decoder, decoder HD o My Sky HD – € 30,00
  • Digital Key – € 30,00
  • Telecomando – € 30,00
  • Smart Card – € 30,00

Per quanto riguarda la restituzione di tutti gli apparati e dispositivi il tutto deve essere inserito all’interno di un pacco ed inviato tutto al seguente indirizzo:

  • Sky Casella Postale 13057 – 20141 Milano.

Sky Decesso: Modulo di Disdetta

Di seguito mettiamo a disposizione il Modello/Modulo di Disdetta Sky per Decesso, i modelli sono disponibili in due formati, Doc (Microsoft Word) e PDF (Acrobat Reader), il Modello va scaricato, compilato e firmato, ricordate infine di allegare anche gli altri documenti che abbiamo elencato sopra.

Modello Disdetta Decesso in PDF

Il modello di disdetta è in formato PDF, per poter leggere il file avrai bisogno di una programma adatto alla lettura dei PDF come Acrobat Reader, assicurati di avere sul tuo pc installato questo programma.
Scarica

Modello Disdetta Decesso formato Doc

Il modello di disdetta è in formato Doc, per poter leggere il file avrai bisogno di una programma adatto alla lettura dei Doc come Microsoft Office, assicurati di avere sul tuo pc installato questo programma.
Scarica

Leave a Reply